Il Nuovo Codice dei Contratti pubblici e la sua applicazione in Sicilia

L’avv. Carmelo Giurdanella sarà docente al corso di formazione dal titolo “Il Nuovo Codice dei Contratti pubblici e la sua applicazione in Sicilia. Il d.lgs. n. 50/2016 e la legge regionale siciliana n.12/2011”, organizzato da CONFCOOPERATIVE SICILIA.

Il corso si svolgerà

sede

Data del corso

MESSINA

Mercoledì 1 marzo

SIRACUSA

Martedì 7 marzo

RAGUSA

Mercoledì 8 marzo

PALERMO

Mercoledì 15 marzo

TRAPANI

Giovedì 16 marzo

CATANIA

Mercoledì 22 marzo

ENNA

Martedì 28 marzo

AGRIGENTO

Mercoledì 5 aprile

CALTANISSETTA

Giovedi 6 aprile

Programma:

• Il Nuovo codice dei contratti pubblici. Il recepimento del d.lgs. n. 50/2016 in Sicilia. L’art. 24 della legge regionale n. 8/2016 di modifica alla legge regionale n. 12/2011.

• Governance. Cabina di regia.

• Normativa anticorruzione. Il conflitto di interesse.

• L’ANAC. Le linee Guida. Distinzione tra Linee Guida vincolanti e non vincolanti. Richiamo alle Linee guida già emanate.

• Le fasi della procedura.

• La determinazione a contrarre. Contenuto.

• I bandi di gara. I bandi tipo. La pubblicazione dei bandi. La disponibilità elettronica dei documenti di gara. I principi di pubblicità e trasparenza.

• I bandi nei servizi e nelle forniture.

• I servizi sociali. Linee guida per l’affidamento di servizi a enti del terzo settore e alle cooperative sociali. Affidamento mediante accreditamento.

• La suddivisione in lotti.

• Il RUP. Le linee guida dell’ANAC.

• Aggregazioni e centralizzazioni delle committenze. Qualificazione delle stazioni appaltanti.

• Qualificazione degli operatori economici.

• Criteri di selezione dell’operatore economico e soccorso istruttorio. Motivi di esclusione.

• Il documento di gara unico europeo.

• L’avvalimento.

• Il subappalto.

• Le tipologie di procedure di affidamento. Procedure aperte. Procedure ristrette. Procedure negoziate. Dialogo competitivo. Partenariato per l’innovazione.

• Sotto-soglia e MEPA. Linee guida ANAC sugli appalti sotto-soglia.

• I criteri di selezione dell’offerta. Il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Il criterio del minor prezzo. L’abrogazione dell’art. 19 della l.r. n 12/2011. Le linee guida ANAC sul criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

• Le offerte anormalmente basse. L’art. 24 della legge regionale n. 8/2016. La sentenza della Corte Costituzionale n. 263/2016: incostituzionalità dell’art. 1 della legge Regione Siciliana n. 14/2015 (modifiche alla’rt. 19 della l.r. n. 12/2011).

• La Commissione di aggiudicazione in Sicilia. L’art. 24, comma 3 della l.r. n. 8/2016.

• L’aggiudicazione. Il superamento dell’aggiudicazione provvisoria. La proposta di aggiudicazione.

• La stipula dei contratti d’appalto “in forma elettronica”.

• Il contenzioso. Il ricorso giurisdizionale: impugnabilità dei provvedimenti immediatamente lesivi. L’impugnazione immediata dell’ammissione e dell’esclusione.

• I rimedi alternativi alla tutela giurisdizionale. Pareri di precontenzioso all’ANAC: soggetti richiedenti, vincolatività, effetti sospensivi.

Per ulteriori informazioni: segreteria di Elabora Sicilia soc. coop., tel. 091 6114360, signora Sonia Causa, e-mail causa.s@confcooperative.it, sito http://www.sicilia.confcooperative.it/

 

2 pensieri su “Il Nuovo Codice dei Contratti pubblici e la sua applicazione in Sicilia

  1. ALEN MANGIONE

    Salve, sono un praticante avvocato iscritto all’ordine di Agrigento, nonchè, ex dipendente di una cooperativa sociale. Sarei interessato al Vostro corso.
    Cosa occorre per partecipare a questo evento formativo.
    In attesa di un Vostro riscontro, Le porgo i più cordiali saluti.

    Alen Mangione

    Replica

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

captcha

Please enter the CAPTCHA text